Soppresso l’Ufficio condono, Gennaro: “Danno per l’erario comunale”