Una lettrice: “Svegliatevi messinesi, armatevi di coraggio e buona volontà”