Settore agroalimentare strozzato da caporalato e precarietà, l'appello