La riflessione

Antonino Marino: Crisi nera ma ai giovani dico, non mollate mai



Commenti

node comment

MisentoprofugoVen, 27/04/2018 - 08:23 April 27, 2018

Purtroppo in Italia se non sei figlio o amico di qualcuno che ti può dare una pedata nel culo...Mi riferisco ad una raccomandazione...ti puoi accontentare di quello che ti offrono e non puoi sperare di essere qualcuno perché appena notono che sei già superiore ad un esaminatore ti scartano subito perché la gente intelligente in Italia non ha speranza...ma invece se si è in possesso di un deficit sicuramente avrà più fortuna sopratutto nelle pubbliche amministrazioni...W l'Italia
ArdoGio, 19/04/2018 - 15:21 April 19, 2018

Egregio sig. Marino, considerate le sue ottanta primavere suppongo che ai suoi tempi non abbia avuto a che soffrire di "disoccupazione giovanile" . L'incorraggiamento che propone , senza dubbio dall'alto valore morale, si infrange sulla scogliera della quotidianità che è il peggiore assassino della forza morale. Non sono un giovane disoccupato ed ai miei tempi non ho avuto molte difficoltà a trovare lavoro, ma vedo i miei figli fortemente angustiati da questo gravissimo stato di cose .. e mi creda non basta affatto "mandare avanti il cuore" quando tutto il resto rimane indietro.
ArdoLun, 16/04/2018 - 06:33 April 16, 2018

Egregio sig. Marino, considerate le sue ottanta primavere suppongo che ai suoi tempi non abbia avuto a che soffrire di "disoccupazione giovanile" . L'incorraggiamento che propone , senza dubbio dall'alto valore morale, si infrange sulla scogliera della quotidianità che è il peggiore assassino della forza morale. Non sono un giovane disoccupato ed ai miei tempi non ho avuto molte difficoltà a trovare lavoro, ma vedo i miei figli fortemente angustiati da questo gravissimo stato di cose .. e mi creda non basta affatto "mandare avanti il cuore" quando tutto il resto rimane indietro.