TEATRO

Adriana Mangano, la ricerca di un immaginario