Teatro in carcere: il “Piccolo Shakespeare” apre le porte alla città. IL VIDEO



Inaugurato a dicembre, il teatro della Casa Circondariale di Gazzi oggi festeggia la 56° giornata mondiale del Teatro. Sul palco 4 attori detenuti accompagnati dal coro dell’Istituto Antonello. Un progetto voluto fortemente dall’amministrazione del carcere e dall’ex assessore alla cultura Daniela Ursino con la sua D’arteventi.
 
Silvia De Domenico