Verso le Politiche

Donna Sarina ai futuri eletti: Hanno lasciato Messina in mutande, fate squadra



Commenti

node comment

muscara.a@libero.itLun, 26/02/2018 - 00:22 February 26, 2018

Sono pienamente d'accordo che i futuri eletti, di qualunque colore politico, dovranno cercare di tutelare il nostro territorio. E' vero, però che se all'uninominale votiamo Navarra, contestualmente al proporzionale non dobbiamo votare PD, ma un altro partito della coalizione, altrimenti il voto andrà alla boschi, che non mi pare avrà il tempo di tutelare il nostro territorio, visto che da sottosegretario ha tutelato il suo e quello dei suoi familiari; lo stesso vale per la Siracusano M., votando FI si dà il consenso alla prestigiacomo, che non mi pare sia di Messina; di Siracusano G., sappiamo che il suo capolista alle proporzionali è epifani. Pertanto viene da chiedersi quanti saranno i messinesi che potranno tutelare la nostra MESSINA?
Ritratto di Carlo Cucinotta
Carlo CucinottaDom, 25/02/2018 - 16:05 February 25, 2018

Cara Donna Sarina, è vero: ci hanno lasciato in mutande! E' anche giusto l'appello a coloro che verranno eletti di "fare squadra" per la loro città (ai tempo del PCI, DC e PLI era naturale, al di la delle divisioni fare squadra), oggi l'umino, nel precedente lavoro, capace di fare squadra credo sia Navarra. Ma siano noi messinesi a dover "fare sqadra" per primi decidendo per Palazzo Zanca di "non votare contro" ma di "votare per": per una giunta di salvezza pubblica capace di riscattare una città dormiente, distratta, senza memoria e sensibile al "pacco d pasta". Grande responsabilità è della stampa, almeno di quella che si ritiene libera di informare e denunciare Scegliere da che parte stare e con "le scarpe" piantate bene a terra
burrascanuDom, 25/02/2018 - 15:13 February 25, 2018

donna Sarina,sicuramente le è nota una cosa: u cummanari è megghiu di u futt..i.Partendo da questo ai signori interessa comandare,incassare mensilmente la diaria e poi fregarsene di chi il voto glielo ha dato.Avete visto il tibetano? una volta saliva sul traliccio a protestare,arrivata la marmellata se ne va in giro per televisioni,citta' ed ora anche all'onu fregandosene dei messinesi,tantu chisti sunnu buddaci,parrunu parrunu ma u pisci su mangiunu da testa lasciando il meglio ai furbetti
maleducatoDom, 25/02/2018 - 11:00 February 25, 2018

Ciao donna Sarina. Come sempre scrive cose sensate e con stile forte ma educato ed educativo. Io manco da tanti anni e quando sento che i temi discussi sono flat tax (impraticabile come l'abolizione della fornero) ponte (è sempre quello di cui parlava mio nonno o quello che scavalca torrente giostra allo svincolo e non aperto da 10 anni), giovani (i migliori continuano ad andarsene come ho fatto io 25 anni fa ... e meno male se no ero ancora un morto di fame a fare la fila nelle segreterie politiche dei vostri politicanti), lavoro! (La più grande ma drammatica barzelletta che si possa raccontare in Italia ed a Messina in particolare ) . Buona fortuna messinesi, perché la sfortuna è assicurata, purtroppo, e lo dico mestamente